Io sono Misia… Lucrezia Lante della Rovere esplosiva al Piccolo Eliseo

Con questo nuovo spettacolo Lucrezia Lante della Rovere porta in scena la vita, gli amori ed il genio di Misia Sert, icona e mecenate della Parig di inizio ‘900.

io-sono-misia_foto-di-scena_teatro-piccolo-eliseoMisia è la forza della fragilità femminile, è il cambiamento del XX secolo, è l’intuito nello scoprire geni e artisti, e la bravissima Lucrezia ne sa dare perfetta e credibilissima personificazione sula scena.

Lo spettacolo è una autentica rasoiata, perfetto nei giochi di luce, misurato nel sottofondo musicale, lo spettatore viene preso per mano e mai abbandonato, si rimane piacevolmente incantati nei giochi di voce con cui l’artista sottolinea momenti e stati d’animo, non ci sono pause o tempi morti che diano modo a chi assiste di distrarsi dalla scena.

Ed ecco la magia dell’interpretazione, dove pian piano a fianco della protagonista si intravedono le eteree figure di Coco Chanel, Proust, Toulouse-Lautrec, e Pablo Picasso… i grandi protagonisti dell’inizio secolo scorso, tutti sottolineati dalla sola presenza sul palco della bravissima attrice.

Magnifica interpretazione, che non lascia adito ad una confermata maturità artistica ed interpretativa.

In scena fino al 13 Novembre al Piccolo Eliseo.