“Il marito di mio figlio” delizia il pubblico al teatro Ambra alla Garbatella

Il coraggio di Daniele Falleri nel presentare un testo così pungente e quanto mai attuale quale le unioni gay, viene premiato dal successo di pubblico all’Ambra alla Garbatella.

Il marito di mio figlio - 2015Innanzitutto precisiamo che non c’è niente di provocatorio nello spettacolo, ma la volontà di parlare di una storia d’amore, vissuta tra due ragazzi e dalle rispettive famiglie.

Naturalmente il fatto che i due ragazzi siano dello stesso sesso, da lo spunto ad una serie di situazioni comiche, ma anche di riflessione su quanto una famiglia possa essere pronta o meno ad affrontare l’omosessualità del proprio figlio.

E qui leggiamo la bravura dell’autore, capace di raccontare, dalla prospettiva di ciascun personaggio, paure e timori provocate dall’imminente matrimonio.

Uno spettacolo dove tutti sono protagonisti, non ci sono figure di secondo piano, ed ognuno ha lo spazio per raccontare la propria storia all’interno della storia principale.

Il vero successo dello spettacolo (a parere nostro) è decretato proprio da un testo che vuole raccontare una classica storia d’amore con semplicità, senza voler approfittare o calcare la mano sulla discriminazione omofoba.

Il cast è veramente meritorio di ogni singolo applauso raccolto, bravi nel disegnare ciascuno il proprio personaggio, senza mai strabordare o appesantirlo in scena (come purtroppo sempre più spesso accade di vedere).

Bravissimi Andrea Roncato e Pietro da Silva i due padri, strepitose Eva Grimaldi e Pia Engleberth nel ruolo delle due madri totalmente ai poli opposti, Roberta Garzia eccezionale nelle vesti di una cameriera svampita molto stile “Marilyn”, ed infine i due promesssi sposi Ludovico Fremont e Andrea Standardi che dimostrano quanto di buono c’è anche tra i giovani attori nel teatro italiano.

Menzione d’onore per le scenografie di Alessandro Chiti ed i costumi di Adele Bargilli.

Voto allo spettacolo 10 e lode!!!

 

IL MARITO DI MIO FIGLIO

Teatro Ambra alla Garbatella Piazza Giovanni da Triora 15 – tel. 06.81173900

da martedì 10 novembre ore 21,00 a domenica 29 novembre ore 17,00

orari: da martedì a sabato ore 21,00 domenica ore 17,00