“Cuori scatenati” di Diego Ruiz al teatro Ghione di Roma

“Cuori scatenati” il dramma della vita quotidiana che diventa commedia nella nuova esilarante opera di Diego Ruiz  che ancora una volta non manchera’ di farci sorridere dei problemi di tutti i giorni che riguardano i rapporti di coppia, soprattutto il rapporto tra ex.

Quanto conta un ex? Quando tutto finisce perche’ il rapporto era defunto, perche’ all’improvviso l’ex diventa sempre migliore?

Diego e Maria sono pronti a sposarsi, pero’ Diego ha bisogno di capire se veramente Maria sia la donna della sua vita e quindi perche’ non provare ad incontrare di nuovo Francesca (l’ex) per un’ultima serata di fuoco? Perche’ non invitarla a casa sua dove tutto inizio’ la prima volta? Naturalmente tutto all’insaputa della povera ed indifesa cacciatrice Maria e fino a qui tutto normale.

Poi all’improvviso entra un ladro in casa (Sergio l’aitante spagnolo) e come se non bastasse arriva anche Maria.

Iniziano le spiegazioni. Iniziano i dubbi. Iniziano i problemi di coppia. Chi sta sbagliando e chi sta facendo la cosa giusta, ma in realta’ viene da chiedersi: ma sono davvero sicuri di aver capito bene la situazione e di aver capito chi e’ chi? Chi e’ il ladro? E chi racconta bugie?

Colpi di scena e malintesi, con il lieto fine per quasi tutti, e soprattutto per il pubblico un’altra serata all’insegna del divertimento a teatro in compagnia di una banda di cuori scatenati.

Da non perdere per nessuna ragione ed adatto a tutte le eta’.

Alessandro