“NERONE Superstar”di Roberto D’Alessandro al teatro Tirso De Molina

Cast pazzesco in perfetto stile Hollywoodiano che vi terra’ incollati sulle poltrone per tutto il tempo dello spettacolo. Le risate ve le strapperanno in tutti i modi e non riuscirete a resistere, alla fine vinceranno loro, i protagonisti.

La storia di Nerone e’ nota a tutti, ma rivisitarla con un pizzico di imprevedibilita’ ed ironia e con un po’ di fantasia, senza mai stravolgere del tutto la figura dei personaggi, rendera’ l’imperatore Lucio Enobarbo (Pietro Romano) molto piu’ “romano” e piu’ simpatico, cosi’ da ricordarlo per le sue gesta innovative piuttosto che per le sue pazzie.

Non manchera’ la figura sinistra di Agrippina (Luciana Frazzetto) che grazie alla sua simpatia travolgente vi fara’ dimenticare il carattere tetro e scuro della madre vipera dell’imperatore.

E poi ci sara’ Seneca (Stefano Antonucci), guida morale e consigliere fidato di Nerone, maldestro e chiacchierone, dove le sue tendenze sessuali saranno sempre motivo di risate senza mai cadere nel volgare.

Si alterneranno sul palco Poppea, smemorata compagna di Nerone che se la dovra’ vedere con la sexy sensuale Messalina, la quale interrompera’ il momento di ilarita’ con le sue espressioni da ninfomane assatanata, ed il sinistro Giorgio Amadeo che con la perfida Agrippina cercheranno la scalata al trono del folle teatrante Nerone.

Scenette e gag senza soluzioni di continuita’ con l’epilogo finale…. il segreto di Nerone.

 

da vedere e rivedere per tutta la famiglia da 0 a 100 anni, da non perdere per nessuna ragione.

Alex

12.5.2017
 
Alessandro Bisegna
Author: Alessandro Bisegna

Da sempre timido e introverso, la comunicazione e' diventata la mia passione. Viaggiare, conoscere e confrontarmi con altre lingue e culture, hanno stimolato sempre di piu' la mia curiosita' ed hanno influito tantissimo sul mio carattere, rendendomi sempre piu' disponibile verso nuove avventure. Mi piace ricercare l'equilibrio in ogni situazione per poi poter rompere gli schemi. Cit. preferita: "...agisci da uomo libero e sarai re; agisci da re e sarai un tiranno..."

Comments are closed.